INCARICO PROVVISORIO DI ASSISTENZA PRIMARIA COMUNE DI ESCALAPLANO

La ASSL di Cagliari deve provvedere – ai sensi dell'art. 38 dell' A.C.N. Per la Medicina Generale del 29/07/2009 - all'affidamento di un incarico provvisorio di Assistenza Primaria per l'ambito territoriale 5.2 con obbligo di apertura nel Comune di Escalaplano.

I medici interessati devono far pervenire la propria domanda ( che potrà anche essere consegnata a mano o inviata per posta al protocollo dell'U.O.C. Cure Primarie in via Romagna 16 Pad. C- Cagliari o inviata per posta elettronica alla mail marinellapischedda@asl8cagliari.it ) entro il 26/01/2017.

Nella domanda devono essere indicati: i dati anagrafici, la residenza ed il domicilio, il n. di cellulare, il cod. Regionale e la posizione riportata nell'ultima graduatoria regionale definitiva per la Medicina Generale.
I medici non ancora inseriti in graduatoria devono invece dichiarare – sotto la propria responsabilità: l'iscrizione all'albo professionale, il voto di laurea, l'eventuale specializzazione e l'eventuale corso di formazione in medicina generale.
L'incarico decorrerà dal 01/02/2017 sino al conferimento dell'incarico definitivo e non potrà comunque avere durata superiore ai 12 mesi.
Al medico incaricato verranno affidati i pazienti originariamente in carico al cessato Dott. Schirru che non abbiano optato per un altro medico titolare dell'ambito.
L'incarico verrà affidato – ai sensi dell'A.C.N. di Medicina Generale del 29/07/2009 :
-al medico inserito nell'ultima graduatoria regionale per la medicina generale residente nell'ambito (in caso di più residenti, a quello in posizione più alta nella graduatoria regionale)
-in mancanza di residenti – al medico meglio posizionato nella graduatoria regionale
-nel caso non vi siano domande di medici iscritti in graduatoria regionale, al medico non iscritto in graduatoria regionale ma residente nell'ambito;
-nel caso non vi siano medici residenti nell'ambito, al medico col punteggio più alto calcolato ai sensi dell'art. 16 comma 1 dell'A.C.N. Per la Medicina Generale del 29/07/2009.

La graduatoria così stilata resterà in vigore un anno ed alla stessa si attingerà in caso di cessazione del medico provvisorio incaricato.