Prigionieri senza sbarre: convegno sul gioco d'azzardo patologico

CAGLIARI, 19 aprile 2017 - Il Centro per il Trattamento dei Disturbi Psichiatrici
Correlati ad Alcol e Gioco d’Azzardo Patologico del Dipartimento Salute Mentale della ASSL di Cagliari - ATS, in collaborazione con l'Associazione Cui Prodest Onlus, organizza per giovedì 27 aprile, dalle ore 15, il 2° CONVEGNO REGIONALE dal titolo "Prigionieri senza sbarre - Dalla dipendenza alla libertà". Il convegno, aperto a tutti coloro che avranno interesse a partecipare, si terrà all' Auditorium della Banca Intesa Sanpaolo v.le Bonaria sn (ex palazzo CIS) a Cagliari.

Alla giornata prenderanno parte esperti regionali sul tema della dipendenza dal gioco d'azzardo patologico, su alcolismo e ludopatia, tra cui la dott.ssa Grazziella Boi, Direttore U.O.C. Centro per il trattamento dei Disturbi Psichiatrici correlati ad Alcol e Gioco d'Azzardo Patologico Dipartimento di Salute Mentale (ASSL Cagliari), la Prof.ssa Lilliana Lorettu, Direttore della Clinica Psichiatrica dell'Università di Sassari, prof. Bernardo Carpiniello, Direttore della Clinica Psichiatrica dell'Università di Cagliari, dott. Augusto Contu, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e la dott.ssa Maria Grazia Pani, dirigente medico del DSM della ASSL di Cagliari, il prof. Emerito Giancarlo Nivoli dell'Università di Sassari e la dott. ssa Maria Cristina Ornano, giudice del Tribunale di Cagliari Ufficio G.I.P- G.U.P.

I lavori si concluderanno alle ore 19; verrà rilasciato attestato di partecipazione e il libro di testimonianze

La Cui Prodest Onlus è una Associazione di volontariato che ha la finalità di promuovere attività nell’ambito della Salute Mentale, con particolare attenzione alle problematiche legate ai Disturbi Psichiatrici correlati all’uso di alcol e gioco d’azzardo patologico.
Lo scopo dell’Associazione è la riduzione dello stigma sociale presente nelle patologie psichiatriche e nelle dipendenze ad esse correlate. Si occupa inoltre di promuovere attività di prevenzione con la diffusione di informazioni utili alla conoscenza delle patologie.

Un precoce intervento e la conoscenza delle opportunità di cura, trattamento e riabilitazione offerte dalla ASSL Cagliari costituiscono, nella maggior parte dei casi, una soluzione che interrompe l’evoluzione, spesso drammatica, della malattia stessa. l’Associazione Cui Prodest è nata nel 2008 dalla volontà di un gruppo di pazienti e dei loro familiari a conclusione del percorso terapico effettuato presso il Centro per il Trattamento dei Disturbi Psichiatrici Correlati ad Alcol e Gioco d’Azzardo Patologico.
Da allora l’Associazione si è aperta anche a tutti coloro che vogliono sostenere e partecipare in prima persona ai progetti e alle iniziative.

Scarica il programma del convegno