Centro per il Trattamento dei Disturbi Psichiatrici Correlati ad Alcol e Gioco d’Azzardo Patologico

vino
Il Centro per il Trattamento dei Disturbi Psichiatrici Correlati ad Alcol e Gioco d’Azzardo del DSMD propone un Programma di cura integrato di farmacoterapia e supporti psicoterapici e psico-sociali individuali e di gruppo, compresi quelli familiari.
Il Centro eroga trattamenti appropriati, ad alta intensità assistenziale e di lunga durata (18 mesi) per utenti affetti da Disturbi Psichiatrici Correlati ad Alcol e Gioco d’Azzardo, anche in Doppia Diagnosi, in rete con gli altri Servizi presenti sul territorio.

Secondo il programma terapeutico il paziente è invitato a lavorare sulla condivisione dell’iter terapeutico, sulla motivazione, sull’aderenza ad eventuali terapie farmacologiche, coinvolgendo anche i familiari. Esso tiene conto, inoltre, della complessità dei Disturbi da Uso di Alcol e da Gioco d’azzardo e della multiformità dei fattori psicologici, psicopatologici, biologici, comportamentali, esistenziali e sociali ad essi correlati.

Le fasi di intervento (programma stadiale), utilizzate nel Centro, prevedono:
• Accesso preliminare e Valutazione della domanda
• Eventuale invio per Stabilizzazione o Disintossicazione (ambulatoriale, Day Hospital o ricovero ospedaliero)
• Accesso formalizzato che comprende l’Indagine psicologica, psichiatrica, motivazionale (mediante test psicodiagnostici) per il paziente e il familiare “accompagnatore”.
• Itinerario Terapeutico Riabilitativo Integrato (farmacologico, psicologico e sociale) comprendente:
1. Colloqui individuali
2. Eventuale terapia psico-farmacologica
3. Colloqui familiari e/o di coppia
4. Terapia di gruppo a cadenza settimanale con coinvolgimento dei familiari
5. Conclusione del Programma terapeutico (gestito in accordo con il paziente, la famiglia, eventuale Servizio inviante)
6. Follow-up (protocollo di rivalutazione periodica)
Per quanto concerne il Disturbo da Gioco d’Azzardo è previsto un intervento di riabilitazione monetaria.
Il Centro promuove, inoltre, attività di formazione e prevenzione rivolte alla popolazione generale e a target più specifici, come ad esempio studenti universitari e delle scuole dell’obbligo, donne in gravidanza, anziani, lavoratori e autori di reato.

Ambito territoriale: tutto il bacino d'utenza ASSL Cagliari.
Direttore: Dott.ssa Graziella Boi

Sede centrale: Via Romagna 16 - Cittadella della Salute – Padiglione A
Tel. 070/6096522 – 3601020654
e-mail: centro.alcolgap@aslcagliari.it
Pec: cdpagap@pec.atssardegna.it

Orario d'apertura: dal lunedì al giovedì dalle ore 8.00 alle 20.00; il venerdì dalle ore 8.00 alle 14.00


Sedi periferiche:
Centro Alcologico Senorbì: via Sanna n. 273 - Tel. 070/98014858-859 - Orario d'apertura: martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8.00 alle 15.12
Ambulatorio Muravera c/o Distretto Sanitario: via Sardegna - Tel. 070/9934824 - Orario d'apertura: tutti i giorni dalle ore 8.30 alle 13:30