Cos'è la Guardia Medica

E’ indirizzata in ambito aziendale a tutta la popolazione, di ogni fascia di età.
Il medico assicura le prestazioni sanitarie non differibili sia ambulatoriali che domiciliari ai cittadini residenti nell’ambito territoriale afferente alla sede di servizio con il seguente orario:

tutti i giorni feriali: dalle ore 20.00 alle ore 8.00.
sabato e prefestivi: dalle ore 10.00 alle ore 8.00 del giorno successivo.
giorni festivi: dalle ore 8.00 alle ore 8.00 del giorno successivo.

In relazione al quadro clinico prospettato dal paziente, il medico effettua tutti gli interventi ritenuti appropriati, riconosciuti tali sulla base di linee guida nazionali o regionali.
Compila le certificazioni di malattia per il lavoratore per un massimo di tre giorni.
Può prescrivere farmaci per una terapia non differibile, secondo le disposizioni vigenti in materia. Effettua le prestazioni aggiuntive (medicazioni, suture di ferite superficiali, rimozione punti di sutura, fleboclisi ecc.) ritenute opportune.

COSTO
Il servizio è gratuito ed è esente da ticket per gli assistiti residenti nell’ASL di Cagliari.

(Durante tutto l’anno)le prestazioni erogate dai medici di Guardia Medica a favore degli utenti non residenti nella ASL di Cagliari sono soggette alla medesima partecipazione al costo prevista dalle disposizioni regionali per le prestazioni erogate dalla Guardia Medica Turistica, con le stesse procedure.(D.G. R. n° 20/11 del 5/5/1998 e D.G. R. n° 15/71 del 28/05/2003).

Pertanto gli utenti non residenti nell’Azienda 8 che si recano (durante tutto l’anno) alla sede di Guardia Medica devono compilare l’ALLEGATO E, che troveranno nell’ambulatorio (impegno di pagamento entro 5 giorni dalla data in cui hanno ricevuto la prestazione) e consegnarlo al medico, devono fare il versamento con il BOLLETINO di CC/P intestato all’Azienda 8, dove il medico indica l’importo dovuto.

Si precisa che tutti gli utenti che non resiedono nell’Azienda 8 e che si recano al punto di Guardia Medica devono versare attraverso il bollettino di cc/p il contributo dovuto per:
- visita ambulatoriale 15,49 euro: rimborsabili agli aventi diritto dalla Azienda di residenza
- visita domiciliare 25,82 euro: rimborsabili agli aventi diritto dalla Azienda di residenza
- ripetizione di ricette 7,75 euro: non rimborsabili

Nel caso gli utenti appartengano alle sottoindicate categorie potranno richiedere il rimborso alla loro Azienda di residenza : (vedi articolo1 Legge. n. 98 del 25 Marzo 1982)

-minori di anni 12,
-cittadini di età superiore agli anni 60,
-lavoratori e studenti dimoranti, per ragioni connesse all’attività lavorativa o di studio, fuori dal proprio domicilio,
-cittadini portatori di handicap il cui grado di menomazione è superiore all’80% ai fini
dell’attività lavorativa.
Si precisa che gli assistiti non residenti nella ASL 8, ma con domicilio nella ASL 8, che hanno effettuato la scelta temporanea di un medico di assistenza primaria convenzionato con l’ASL, non devono partecipare al costo della prestazione ricevuta nel servizio di Guardia Medica.