screening ogliastraCovid, Temussi in Ogliastra: "Azione sinergica di screening sul territorio e vaccini per uscire dalla pandemia"E' partita questa mattina la fase due dello screening di massa avviato da Ares ATS Sardegna nei 23 comuni dell'Ogliastra per la verifica dei cittadini positivi al covid-19.
"La popolazione sta rispondendo in maniera straordinaria anche oggi - spiega Massimo Temussi, coordinatore della task force - così come l'organizzazione messa su dai sindaci dell'Ogliastra. Questa è una fase molto importante perché, unitamente all'inizio del processo di vaccinazioni anti covid avviato in Sardegna, che in questo momento ci vede al quinto posto tra le regioni italiane per numero di vaccinati, cerca di raggiungere in maniera sinergica gli obiettivi di contrasto alla diffusione della pandemia"."L'obiettivo dello screening di massa, che risponde agli intenti del presidente Solinas - prosegue Temussi - è quello di abbattere l'indice di contagio e bloccare le catene di trasmissione. Non dobbiamo abbassare la guardia, ma è fondamentale spostare il monitoraggio sui territori, evitando così che i cittadini positivi arrivino in ospedale quando ormai è troppo tardi".
FarmaciTrasferimento servizio farmaceutico: contattiIl Servizio Farmaceutico di Cagliari, a seguito del trasferimento delle attività presso la Fiera campionaria di Cagliari nei giorni compresi tra l'11 gennaio e il 22 gennaio 2021, ha attivato due utenze telefoniche a cui chiamare per qualsiasi emergenza o informazioni: 366.9335902 e 366.9373883. Il trasferimento non coinvolge il ritiro dei farmaci per la sclerosi multipla e per la fibrosi polmonare idiopatica.
vaccini covidVaccine Day, al Binaghi di Cagliari i primi vaccinatiAll'Ospedale Binaghi, negli ambulatori del SISP, il Capodanno inizia simbolicamente con la speranza di liberare l'anno 2021 dalla pandemia. Patrizia Loi, infermiera del Servizio di Radiologia del PO SS. Trinità, 53 anni, e Sergio Marracini, 64 anni, direttore sanitario, sono i primi due operatori che si sono sottoposti al vaccino in ATS Sardegna nel presidio ospedaliero appena trasformato in ospedale Covid.